Dimissioni in bianco, finalmente la legge

murer27 marzo 2014 d i Delia Murer,

 

Dimissioni in bianco, finalmente la legge

 

La Camera dei deputati ha approvato, in prima lettura, una proposta di legge del gruppo del Pd che rimette mano alla normativa contro il cosiddetto fenomeno delle “dimissioni in bianco”, una pratica “ricattatoria” con la quale molte lavoratrici e molti lavoratori sono costretti, all'atto dell'assunzione, a firmare anche una lettera di dimissioni. La proposta del Pd, che ora passa al Senato per l’approvazione definitiva, scongiura questa prassi discriminatoria ed elimina la possibilità del ricatto da parte del datore di lavoro.

Grazie al nuovo testo di legge le dimissioni d'ora in poi dovranno essere scritte non su carta bianca, ma su un modulo reso disponibile gratuitamente dalle direzioni territoriali del lavoro, dagli uffici comunali e dai centri per l'impiego, e che non si può contraffare perché ha una numerazione progressiva e scade ogni quindici giorni. La procedura, quindi, prevede da una parte una semplificazione burocratica per le imprese, perché vuole che esplicitamente siano il lavoratore o la lavoratrice a farsi carico del modulo, e dall’altra una garanzia per il dipendente, vista la numerazione progressiva del modulo e la sua scadenza, che lo rende non utilizzabile se firmato in anticipo. (continua sul sito)

 

Biotestamento, la soluzione è un diritto mite.

di Delia Murer

 

Si riapre, finalmente, il dibattito sul trattamento di fine vita. Un messaggio inviato dal presidente della Repubblica all’associazione Luca Coscioni rimette al centro dell’agenda politica la necessità di affrontare un tema cruciale. ”Il Parlamento – ha detto Napolitano - non dovrebbe ignorare il problema delle scelte di fine vita ed eludere un sereno e approfondito confronto di idee sulle condizioni estreme di migliaia di malati terminali in Italia”. (continua sul sito)

 

Alluvione, in arrivo provvedimenti per il Veneto

 

Approvate dalla Camera dei deputati alcune mozioni che impegnano il Governo ad agire rapidamente in sostegno delle popolazioni di Emilia e Veneto colpite da alluvione nei mesi scorsi. Tra gli atti parlamentari, anche una mozione del Pd, che ha chiesto un impegno ad indennizzare i danni al patrimonio pubblico e privato; a sostenere agricoltura e piccole e medie imprese fortemente danneggiate, oltre che dalla crisi, anche dagli eventi climatici. Una richiesta è stata indirizzata anche rispetto alla possibilità di sollevare gli enti locali delle zone alluvionate dai vincoli stringenti di patto di stabilità e spending review. (continua sul sito)


www.deliamurer.it Segui anche il blog di Delia Murer sul sito dell’Unità  

agenda

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

Galleria Fotografica

1 bersani napoli
1 bersani napoli
camusso e bersani a napoli 18 febbraio 2012 dalle donne democrartiche
camusso e bersani a napoli 18 febbraio 2012 dalle donne democrartiche
imag0019
imag0019
imag0020
imag0020
imag0021
imag0021
1 bersani napoli
1 bersani napoli
2 assessore puglia napoli
2 assessore puglia napoli
3 delegazione veneto napoli
3 delegazione veneto napoli
4 sottosegretario napoli
4 sottosegretario napoli
5 camusso napoli
5 camusso napoli
6 camusso napoli
6 camusso napoli
1230
1230
1233
1233
1234
1234
1235
1235
1240
1240
1242
1242
1244
1244
1245
1245
1248
1248
1250
1250
1252
1252
1253
1253
1255
1255
308663_2427024885167_1314301463_n
308663_2427024885167_1314301463_n
429759_266510893426602_396276431_n
429759_266510893426602_396276431_n
458146_3567173610444_1376152172_o
458146_3567173610444_1376152172_o

News

Ultimi commenti

aderisci alla conferenza

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
 
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Login Form