Appello delle Donne del Partito Democratico

L’organizzazione terroristica Is (Stato Islamico) da ormai molti mesi sta compiendo terribili violenze, massacri e stermini in tutti i territori occupati di Siria e Iraq nei confronti di tutte le minoranze etniche e religiose senza risparmiare donne, bambini e anziani.


L’avanzata dei terroristi del Califfato va considerata come un dramma senza precedenti che ogni giorno non determina altro che distruzione, sofferenza e morte. Le Nazioni Unite definiscono quanto sta avvenendo come una vera e propria atrocità di massa e come crimini di guerra contro l’umanità.

Questa violenza inaudita sta provocando una drammatica e grave emergenza umanitaria, la più significativa dai tempi del genocidio ruandese. Sono infatti migliaia le persone in fuga. 

Una fuga spesso senza meta o così impraticabile da lasciare una scia, sempre più evidente, di morti lungo la strada.
Per chi non scappa, per chi decide di non arrendersi e combattere non rimane che l’orizzonte di una sorte ancora più

amara e brutale, se noi non riusciremo a riaccendere concretamente la loro speranza.

Le notizie che purtroppo giungono dalla stampa raccontano di episodi orribili. Episodi che, purtroppo, vedono sempre più spesso, tra le vittime donne indifese. L’Is ha dichiarato guerra alle donne, in particolare a quelle curde e cristiane, e sta utilizzando ogni arma a sua disposizione: femminicidi, rapimenti, stupri, prostituzione forzata, schiavitù sessuale, matrimoni imposti e mutilazioni genitali. Una violenza così brutale da non lasciare, spesso, nessuna alternativa al suicidio per sfuggire a questo atroce destino.
L’assedio delle milizie dello Stato Islamico alla città di Kobane, nell'attuale Kurdistan siriano, è diventata il simbolo della guerra e della resistenza contro le forze distruttrici del Califfato. Così come raccontato dalla rappresentanza delle donne curde della Commissione Esteri del Congresso Nazionale Curdo (KNK) che è stata ricevuta alla Camera dei Deputati e al Senato, la presa di Kobane darebbe il via a una strage senza precedenti.
Ecco perché diventa necessario ed essenziale adoperarsi con ogni mezzo affinché la comunità internazionale riesca, non solo a migliorare i risultati che sta ottenendo con l’attuale strategia, ma perché garantisca l’apertura di un corridoio umanitario tra la città di Kobane e la vicina Turchia così da mettere in salvo migliaia di vite umane.
Come Donne del Partito Democratico siamo profondamente consapevoli della gravità della situazione e faremo quanto in nostro potere, presso ogni opportuna sede istituzionale e politica, affinché l’assedio di Kobane non si trasformi nella Srebrenica dei nostri giorni.

 

Per aderire scrivere a       Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Roberta Agostini
Rosa Villecco Calipari
Lia Quartapelle
Sandra Zampa
Valeria Valente
Simonetta Rubinato
Camilla Sgambato
Erica D’Adda
Patrizia Manassero
Tamara Blazina
Marietta Tidei
Giovanna Martelli
Maria Chiara Carrozza
Luisella Albanella
Chiara Braga
Nicoletta Favero
Donata Lenzi
Alessia Morani
Manuela Ghizzoni
Elisa Mariano
Monica Cirinnà
Daniela Gasparini
Donatella Mattesini
Irene Manzi
Maria Chiara Gadda
Eleonora Cimbro
Lucrezia Ricchiuti
Donatella Fornaciari
Patrizia Maestri
Tina Pepe
Serena Tropepe
Franca Cipriani
Marika Cirone Di Marco
Franca Prisco
Maria Antonietta Spiller
Emma Fattorini
Giovanna Beviglia
Maria Luigia Pietrobono
Viviana Cattani
Serafina Bandera
Tiziana Agostini
Giulia Narduolo
Vittoria Franco
Giuliana Damato
Livia Turco
Lucia Mirti
Livia Molducci
Simona Sangiorgi
Sara Moretto
Josefa Idem
Cecilia Carmassi
Barbara Vetturini
Alessandra Clementini
Democratiche Monterotondo
Margherita Miotto
Maria Luisa Masturzo
Valeria Baglio
Teresa Zaccaria
Michela Rossi
Francesca Corso

agenda

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

Galleria Fotografica

1 bersani napoli
1 bersani napoli
camusso e bersani a napoli 18 febbraio 2012 dalle donne democrartiche
camusso e bersani a napoli 18 febbraio 2012 dalle donne democrartiche
imag0019
imag0019
imag0020
imag0020
imag0021
imag0021
1 bersani napoli
1 bersani napoli
2 assessore puglia napoli
2 assessore puglia napoli
3 delegazione veneto napoli
3 delegazione veneto napoli
4 sottosegretario napoli
4 sottosegretario napoli
5 camusso napoli
5 camusso napoli
6 camusso napoli
6 camusso napoli
1230
1230
1233
1233
1234
1234
1235
1235
1240
1240
1242
1242
1244
1244
1245
1245
1248
1248
1250
1250
1252
1252
1253
1253
1255
1255
308663_2427024885167_1314301463_n
308663_2427024885167_1314301463_n
429759_266510893426602_396276431_n
429759_266510893426602_396276431_n
458146_3567173610444_1376152172_o
458146_3567173610444_1376152172_o

News

Ultimi commenti

aderisci alla conferenza

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
 
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Login Form