Le parole non bastano più

514f5161-e832-4623-b051-81215b602d07 mediumDa semplici cittadini/e, attiviste/i, operatrici e professioniste, rappresentanti istituzionali, possiamo fare tanto: chiedendo che si applichino fino in  fondo le norme che già ci sono, individuando i punti critici e i margini di miglioramento, chiedendo osservatori e monitoraggi sul fenomeno. donne sono esseri umani e i loro diritti vanno garantiti e difesi. 

Questo genocidio secolare contro le donne va affrontato e fermato, attraverso un'azione di prevenzione, di educazione alle relazioni, all’affettività, al rispetto delle differenze, con un lavoro per scardinare la cultura patriarcale che genera e legittima la violenza. Essenziale anche un lavoro sul linguaggio e i messaggi multimediali e sui mezzi di informazione, per contrastare gli stereotipi e gli attacchi violenti e sessisti in ogni ambito.

Cruciale è il sostegno alle donne vittime di violenza, affinché non gli venga mai a mancare l'aiuto e la protezione adeguati e continuativi. Lavoriamo affinché i fondi arrivino a destinazione in tempi utili e che ci sia sempre la giusta attenzione al lavoro svolto da reti e centri antiviolenza. Assicuriamo il gratuito patrocinio, una giustizia celere e la reale protezione delle donne in ogni fase. Sosteniamo le donne verso l'autonomia economica, attraverso un accompagnamento al lavoro. 

Ogni volta è come se stessero strappando anche a noi un pezzo di vita. Ogni volta vorremmo riavvolgere il nastro e cambiare il destino. Quel dolore dovrebbe richiamarci tutti/e a lottare perché questo non accada mai più. Perché nessun essere umano è proprietà di un altro e nessuna donna deve subire più quel che è successo a queste nostre sorelle. Questo è il momento di intervenire per fermare l'odio e la violenza contro le donne.

 

Compito della politica è dare l'esempio rifiutando questo tipo di metodi e approcci. Per questo riteniamo inaccettabili le recenti esternazioni di Matteo Salvini e di Monica Bars.

Compito della politica è dare risposte ed efficaci al momento opportuno. Una donna che subisce violenza o viene uccisa non possono essere considerate questioni secondarie, devono essere affrontate come priorità nazionali, devono impegnare tutte le forze a disposizione. Tutto questo non riguarda solo le donne, noi queste violenze le viviamo, le subiamo (naturalmente occorre aiutare le donne affinché sappiano riconoscere per tempo situazioni di violenza e difendersi). È necessario però riconoscere che il complesso lavoro da fare è soprattutto in ambito maschile. Perché le donne possano essere libere di dire No, senza vedere messa a rischio la propria incolumità e vita. Dobbiamo unire le forze e mettercela tutta per fermare la violenza. Siamo tutti/e chiamati/e ad agire e a fare la nostra parte.

 

Nessuno/a deve ritenersi lontano/a da questa battaglia di civiltà e di rispetto per il bene dell'intera comunità.

 

Per Sara, per Vania, per Rosaria, per Catia, per tutte le donne.

 

                                                                    

Le Democratiche Area Metropolitana Milanese

agenda

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

Galleria Fotografica

1 bersani napoli
1 bersani napoli
camusso e bersani a napoli 18 febbraio 2012 dalle donne democrartiche
camusso e bersani a napoli 18 febbraio 2012 dalle donne democrartiche
imag0019
imag0019
imag0020
imag0020
imag0021
imag0021
1 bersani napoli
1 bersani napoli
2 assessore puglia napoli
2 assessore puglia napoli
3 delegazione veneto napoli
3 delegazione veneto napoli
4 sottosegretario napoli
4 sottosegretario napoli
5 camusso napoli
5 camusso napoli
6 camusso napoli
6 camusso napoli
1230
1230
1233
1233
1234
1234
1235
1235
1240
1240
1242
1242
1244
1244
1245
1245
1248
1248
1250
1250
1252
1252
1253
1253
1255
1255
308663_2427024885167_1314301463_n
308663_2427024885167_1314301463_n
429759_266510893426602_396276431_n
429759_266510893426602_396276431_n
458146_3567173610444_1376152172_o
458146_3567173610444_1376152172_o

News

Ultimi commenti

aderisci alla conferenza

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
 
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Login Form