#Fertilityday è una scelta infelice.

dignity dayLa maternità deve essere sempre una scelta libera e consapevole anche in un paese come l'Italia dove i tassi di denatalità stanno raggiungendo pericolosamente la soglia della sostenibilità sociale. Guai a pensare il contrario sarebbe davvero drammatico.

E allora bene una campagna se tende a informare e a far crescere consapevolezza sulle ragioni e le cause dell'infertilità. Ma sarebbe un errore pensare a una campagna che chiede alle donne di fare più figli e farli dunque presto perché il paese con questo bassissimo numero di nascite mette a rischio la sua tenuta.

Di fronte a questo rischio uno Stato giusto ed equo risponde mettendo in atto politiche in grado di sostenere di più, e meglio, la scelta della maternità quando questa, in assoluta libertà e massima consapevolezza, viene compiuta.

Perché è vero che sempre più spesso le donne decidono di fare figli in età avanzata, ma nella stragrande maggioranza dei casi questa scelta viene rinviata per difficoltà legate ai propri percorsi di vita: per la difficoltà a raggiungere livelli di autonomia o per la paura di dover interrompere o rallentare propri percorsi professionali o di carriera. E allora se pure non era questo lo spirito della campagna voluta dalla ministra Lorenzin forse qualche immagine andava evitata o pensata meglio perché il rischio che possa essere interpretata come una richiesta alle donne di fare figli e farli presto c'è tutto e andava evitato. 


In questo senso la stessa idea del fertily day è, dal mio punto di vista, una scelta infelice. Assumere invece, come Paese, finalmente, il valore sociale della maternità e fare in modo, quindi, che la decisione di mettere al mondo un figlio non sia più una scelta che quando compiuta continui a gravare unicamente o prevalentemente sulle spalle delle donne, questa sì sarebbe una scelta giusta. Condivisione dei pesi, delle fatiche, della responsabilità e delle gioie che crescere un figlio possono dare. Condivisione da parte dei padri, certo, ma io direi semplicemente condivisione da parte di tutti: da parte di tutte le realtà produttive pubbliche e private; da parte delle organizzazioni sociali, sindacali e del volontariato e infine da parte di uno Stato che non si giri dall'altra parte mostrandosi così davvero convinto che mettere al mondo vite umane e farle crescere bene è il migliore investimento per il futuro di un Paese.

agenda

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

Galleria Fotografica

1 bersani napoli
1 bersani napoli
camusso e bersani a napoli 18 febbraio 2012 dalle donne democrartiche
camusso e bersani a napoli 18 febbraio 2012 dalle donne democrartiche
imag0019
imag0019
imag0020
imag0020
imag0021
imag0021
1 bersani napoli
1 bersani napoli
2 assessore puglia napoli
2 assessore puglia napoli
3 delegazione veneto napoli
3 delegazione veneto napoli
4 sottosegretario napoli
4 sottosegretario napoli
5 camusso napoli
5 camusso napoli
6 camusso napoli
6 camusso napoli
1230
1230
1233
1233
1234
1234
1235
1235
1240
1240
1242
1242
1244
1244
1245
1245
1248
1248
1250
1250
1252
1252
1253
1253
1255
1255
308663_2427024885167_1314301463_n
308663_2427024885167_1314301463_n
429759_266510893426602_396276431_n
429759_266510893426602_396276431_n
458146_3567173610444_1376152172_o
458146_3567173610444_1376152172_o

News

Ultimi commenti

aderisci alla conferenza

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
 
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Login Form