8 marzo 2013

mimosa

Care democratiche, cari democratici,

sono trascorse quasi due settimane dalle elezioni. Speravamo di ottenere un'ampia maggioranza per riformare nel profondo il nostro Paese, ma il risultato elettorale è stato molto diverso dalle nostre attese e dalle previsioni: una vittoria menomata ci consegna alla Camera una maggioranza ampia ma una situazione di grave incertezza al Senato. Sono in pericolo la stabilità del Paese e la sua governabilità.

Possiamo dire che sono gli italiani ad avere sbagliato non premiando con una salda maggioranza la nostra proposta politica ? Ovviamente no.

Molte sono le ragioni dell'insuccesso e meritano una seria riflessione; sopra ogni cosa noi non siamo apparsi la forza del cambiamento.

Nonostante la straordinaria vitalità delle primarie e la partecipazione democratica di milioni di cittadini nella scelta di Pierluigi Bersani prima e della squadra dei parlamentari dopo, gli italiani hanno ritenuto troppo debole il nostro rinnovamento e poco credibili le nostre promesse di cambiamento.

Il grande lavoro di tanti militanti ha permesso comunque di inviare in Parlamento il più forte gruppo parlamentare della nostra storia, profondamente rinnovato grazie alle presenza di molte donne (oltre il 40 %) e di molti giovani.

Per loro e per il Partito Democratico si apre ora la sfida più importante: dare un governo stabile al nostro Paese, un governo capace di realizzare le riforme promesse e rispondere concretamente alla sofferenza ed alla fatica di tanti dei nostri concittadini.

Ora più che mai il Partito Democratico non rinuncia a riformare l'Italia, perché crede davvero che il compito che gli elettori ci hanno assegnato debba essere onorato.

Pierluigi Bersani ha presentato 8 punti per un governo di cambiamento: si tratta di un programma chiaro e preciso, fatto di proposte di legge e di idee concrete, un programma che rispecchia i nostri valori e che va incontro alle necessità reali dei cittadini e del Paese.
Cercheremo un consenso su questi punti in Parlamento e nell'intero paese.

Chiederemo un consenso alle forze politiche che hanno a cuore le sorti dell'Italia, che considerano l'Italia il bene comune da tutelare, che sentono la responsabilità del momento.

Nessun accordo potrà esserci con chi negli ultimi vent'anni ha fermato ogni tentativo di cambiamento e difeso unicamente i propri interessi.
Le 8 proposte per un governo di cambiamento per noi sono una linea invalicabile: un governo guidato dal PD sarà e dovrà essere un governo di rinnovamento e cambiamento.

Questo ci hanno chiesto gli elettori, questo ci chiede il Paese.

Rosanna Filippin

 

agenda

No Calendar Events Found or Calendar not set to Public.

Galleria Fotografica

1 bersani napoli
1 bersani napoli
camusso e bersani a napoli 18 febbraio 2012 dalle donne democrartiche
camusso e bersani a napoli 18 febbraio 2012 dalle donne democrartiche
imag0019
imag0019
imag0020
imag0020
imag0021
imag0021
1 bersani napoli
1 bersani napoli
2 assessore puglia napoli
2 assessore puglia napoli
3 delegazione veneto napoli
3 delegazione veneto napoli
4 sottosegretario napoli
4 sottosegretario napoli
5 camusso napoli
5 camusso napoli
6 camusso napoli
6 camusso napoli
1230
1230
1233
1233
1234
1234
1235
1235
1240
1240
1242
1242
1244
1244
1245
1245
1248
1248
1250
1250
1252
1252
1253
1253
1255
1255
308663_2427024885167_1314301463_n
308663_2427024885167_1314301463_n
429759_266510893426602_396276431_n
429759_266510893426602_396276431_n
458146_3567173610444_1376152172_o
458146_3567173610444_1376152172_o

News

Ultimi commenti

aderisci alla conferenza

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
 
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Login Form